NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, proseguendo la navigazione o cliccando su "Approvo", l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie, anche ed eventualmente di terze parti, impiegati dal nostro portale.

Approvo

one

one

     N E W S


JUNIOR BAND FESTIVAL

JUNIOR BAND FESTIVAL

COLICO STREET BOULDER

COLICO STREET BOULDER

IL FRONTE AL FORTE

il fronte al forte

La Guardia alla Frontiera presidiò il Forte dal 1939 fino all'armistizio dell'8 settembre 1943, sostituita poi da militi della Guardia Nazionale Repubblicana e da fanti della Wermacht. In questa rievocazione ogni stanza di Forte Montecchio Nord sarà animata dai rievocatori che con assoluta fedeltà alle tecniche di inquadramento, distribuzione dei compiti, esercitazione, faranno rivivere quel periodo della II Guerra Mondiale nel forte  di Colico. Divise assolutamente fedeli alla realtà, talune addirittura originali; banchi espositivi-didattici; cambio della guardia montante-smontante; esercitazioni per allarmi aereo o sanitario; servizi di ronda… Le due giornate del "Fronte al Forte" saranno un tuffo all’indietro nel tempo per mostrare agli ospiti la vita di una caserma della Guardia della Frontiera dopo il 1940.

Per questa occasione il forte sospenderà le visite guidate e l'accesso, previo pagamento del biglietto, sarà libero. In ogni stanza i visitatori troveranno le guide abilitate del Museo della Guerra Bianca che spiegheranno le sale e le dotazioni del forte mentre i rievocatori mostreranno i loro corredi.

La sera di Sabato 2 giugno i rievocatori sfileranno in Piazza Garibaldi per rendere poi gli onori ai caduti sul lungolago di Colico.

PROGRAMMA

SABATO

* 9.30 apertura cancelli di Forte Montecchio Nord
* 11.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 13 pausa pranzo dei rievocatori

* 14.00 ripresa del servizio
* 15.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 18.00 chiusura del Forte

ALL'ESTERNO DEL FORTE

* 20.30 inquadramento e marcia fino a Colico
- parata in Paese;
- cerimonia di onore ai caduti (monumento);

DOMENICA

* 09:30 inizio servizio
* 11.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 13.00 pausa pranzo dei rievocatori

* 14.00 ripresa del servizio
* 15.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)

*18.00 chiusura del Forte

A day entirely dedicated to the re-enactment of the Second World War, with the Forte presided over by the Guardia alla Frontiera in uniforms and armaments absolutely faithful to the reality of those times. Patrols, changing of the guard, exercises (air and health emergency), will happen from morning to evening. Guided tours will be suspended, but with the admission ticket you can turn freely in the rooms, receiving all the explanations from the Museum guides and re-enactors.

Ein Tag, der ganz der Wiedereinführung des Zweiten Weltkrieges gewidmet war, mit dem Forte unter der Leitung der Guardia alla Frontiera in Uniformen und Waffen, die der damaligen Realität absolut treu sind. Patrouillen, Wachablösung, Übungen (Luft und Gesundheitsnotfall) werden von morgens bis abends stattfinden. Führungen werden ausgesetzt, aber mit der Eintrittskarte können Sie sich frei in den Räumen bewegen und alle Erklärungen von den Museumsführern und Reenactoren erhalten.

STREET FOOD FESTIVAL

STREET FOOD FESTIVAL COLICODall'1 al 3 giugno 2017 sul lungolago di Colico si svolgerà la quarta edizione di SAPORI D’EUROPA – STREET FOOD FESTIVAL, rassegna gastronomica che propone la migliore tradizione italiana ed europea, organizzata dalla Pro Loco di Colico in collaborazione con CONFESERCENTI Bergamo e con il patrocinio del Comune di Colico.

Sarà un weekend tutto da gustare: dalla paella spagnola alle crepes e ai dolci olandesi, dal brezel austriaco alla gastronomia greca, fino alla cucina tedesca con wurstel, stinco e birra, senza dimenticare il gulash ungherese e le carni argentine. Anche l'enogastronomia italiana sarà rappresentata con una ricca selezione di specialità provenienti da molte Regioni italiane: Lombardia, Toscana, Piemonte, Puglia, Umbria e Sicilia, solo per citarne alcune.
Una menzione speciale per la sezione dedicata ai prodotti tipici e a km 0 con alcuni stand di produttori locali già molto apprezzati lo scorso anno. Sarà possibile degustare i prodotti direttamente sul posto; saranno infatti predisposti tavolini e piccole strutture dove ci si potrà fermare per consumare un assaggio in compagnia, godendo di una vista mozzafiato.

"Lo Street Food Festival è uno degli eventi principali che, ormai ogni anno, anima la stagione estiva di Colico – spiega il presidente della Pro Loco Franz Robbiati -. Come si è felici quando un buon amico torna a trovarti, così accade quando gli amici della Confesercenti di Bergamo ci portano questa manifestazione. Uno spettacolo di gusto e di persone che arrivano da ogni dove, per assaggiare i piatti italiani ed internazionali proposti, ma anche per assaporare i profumi e i colori che il nostro paese può offrire. Un'occasione unica per trascorrere tre giorni insieme, divertendosi, ascoltando le voci e i suoni della nostra piazza, del nostro lago. Vi aspettiamo".

"Lo Street food è ormai entrato nel cuore del pubblico: ogni anno la gente accorre in massa per assaggiare le tante specialità – aggiunge Giulio Zambelli, vicepresidente di Confesercenti Bergamo – Lo splendido lungolago di Colico è lo scenario ideale per mangiare all'aperto in compagnia e in pieno relax. Anche quest'anno non mancheranno le novità, tutte da scoprire. Ci sarà solo l’imbarazzo della scelta".

CENA CON DELITTO

Cena con Delitto

Il prossimo 9 giugno alle ore 20.30 presso l'Auditorium "M. Ghisla" di Colico si terrà la "Cena con Delitto" organizzata dalla compagnia teatrale locale “I Legnonesi”.

La serata si inserisce nell'ambito della manifestazione G8 Vecchie Glorie 1^ edizione 2018, un torneo di calcio tra 8 selezioni di glorie calcistiche locali del nostro passato - le squadre di Bormio, Tirano, Sondrio, Chiavenna, Delebio-Dubino, Colico-Dervio, Alto Lario - e le famiglie di giovani affetti da leucemia.

L'intero ricavato della manifestazione verrà devoluto al Comitato Maria Letizia Verga, che lavora ogni giorno per garantire ai giovani pazienti ricoverati al Centro di Ematologia di Monza, e alle loro famiglie, le migliori cure per arrivare alle più alte possibilità di guarigione.