NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, proseguendo la navigazione o cliccando su "Approvo", l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie, anche ed eventualmente di terze parti, impiegati dal nostro portale.

Approvo

one

one

     N E W S


COLICO IN CANTINA 2018

colico cantina

VII edizione di Colico in Cantina, consueto appuntamento enogastronomico dell'estate dell'Alto Lario in programma il 16, 22 e 23 giugno.

Le 15 cantine sono situate nel borgo storico di Villatico, frazione di Colico, dove i partecipanti, con bicchiere alla mano, saranno catturati per le vie del borgo dagli affascinanti scorci sul Lago di Como e sul possente Monte Legnone illuminati dalla calda luce del tramonto.
Saranno presenti 2 percorsi: TERRITORIO con degustazione di vini e assaggi locali e ITALIA con degustazione di vini e assaggi da tutta Italia.
In ogni cantina potrete ritrovare un angolo dove potersi accomodare e godersi una serata all'insegna di degustazione di piatti tipici e non, musica e animazione.
Imperdibile la 15° cantina! All'interno di un suggestivo antico Molino appena ristrutturato sarete seguiti da un Sommelier all'assaggio di vini d'élite locali.
Ed immancabile sabato 23 ore 18.00 a "Di corsa in cantina" prima edizione della run a staffetta.

EVENTI GIUGNO 2018

EVENTI GIUGNO 2018

JUNIOR BAND FESTIVAL

JUNIOR BAND FESTIVAL

COLICO STREET BOULDER

COLICO STREET BOULDER

IL FRONTE AL FORTE

il fronte al forte

La Guardia alla Frontiera presidiò il Forte dal 1939 fino all'armistizio dell'8 settembre 1943, sostituita poi da militi della Guardia Nazionale Repubblicana e da fanti della Wermacht. In questa rievocazione ogni stanza di Forte Montecchio Nord sarà animata dai rievocatori che con assoluta fedeltà alle tecniche di inquadramento, distribuzione dei compiti, esercitazione, faranno rivivere quel periodo della II Guerra Mondiale nel forte  di Colico. Divise assolutamente fedeli alla realtà, talune addirittura originali; banchi espositivi-didattici; cambio della guardia montante-smontante; esercitazioni per allarmi aereo o sanitario; servizi di ronda… Le due giornate del "Fronte al Forte" saranno un tuffo all’indietro nel tempo per mostrare agli ospiti la vita di una caserma della Guardia della Frontiera dopo il 1940.

Per questa occasione il forte sospenderà le visite guidate e l'accesso, previo pagamento del biglietto, sarà libero. In ogni stanza i visitatori troveranno le guide abilitate del Museo della Guerra Bianca che spiegheranno le sale e le dotazioni del forte mentre i rievocatori mostreranno i loro corredi.

La sera di Sabato 2 giugno i rievocatori sfileranno in Piazza Garibaldi per rendere poi gli onori ai caduti sul lungolago di Colico.

PROGRAMMA

SABATO

* 9.30 apertura cancelli di Forte Montecchio Nord
* 11.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 13 pausa pranzo dei rievocatori

* 14.00 ripresa del servizio
* 15.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 18.00 chiusura del Forte

ALL'ESTERNO DEL FORTE

* 20.30 inquadramento e marcia fino a Colico
- parata in Paese;
- cerimonia di onore ai caduti (monumento);

DOMENICA

* 09:30 inizio servizio
* 11.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)
* 13.00 pausa pranzo dei rievocatori

* 14.00 ripresa del servizio
* 15.00 esercitazione (sarà simulato un allarme aereo o un'emergenza sanitaria)

*18.00 chiusura del Forte

A day entirely dedicated to the re-enactment of the Second World War, with the Forte presided over by the Guardia alla Frontiera in uniforms and armaments absolutely faithful to the reality of those times. Patrols, changing of the guard, exercises (air and health emergency), will happen from morning to evening. Guided tours will be suspended, but with the admission ticket you can turn freely in the rooms, receiving all the explanations from the Museum guides and re-enactors.

Ein Tag, der ganz der Wiedereinführung des Zweiten Weltkrieges gewidmet war, mit dem Forte unter der Leitung der Guardia alla Frontiera in Uniformen und Waffen, die der damaligen Realität absolut treu sind. Patrouillen, Wachablösung, Übungen (Luft und Gesundheitsnotfall) werden von morgens bis abends stattfinden. Führungen werden ausgesetzt, aber mit der Eintrittskarte können Sie sich frei in den Räumen bewegen und alle Erklärungen von den Museumsführern und Reenactoren erhalten.